Meglio .it o .com sui motori ?

E’ meglio pubblicare il mio sito sulla versione .it o sulla versione .com del mio dominio? Questa è una domanda a cui mi trovo spesso a rispondere. E non parlo di quali domini registare: è sempre consigliabile registrare  quantomeno la versione .it che la versione .com del proprio nome/dominio, sempre naturalmente che siano disponibili. Questo per assicurarsi una certa protezione del proprio nome sul Web. Se poi si hanno piani ambiziosi per il nostro sito consiglierei di registrare anche altre versioni come .net, .org, .info e magari anche la .eu e  perfino la .biz. E’ sempre seccante quando qualcun’altro registra il nostro nome in una versione che non avevano registrato e poi magari viene fuori prima di noi sui motori di ricerca.

Come lo chiamiamo? La scelta del nome e del dominio

Iniziamo a seguire l’evoluzione di questo piccolo blog e prendiamone spunto per introdurre i vari aspetti che dovremo curare nella nostra strategia di visibilità. Con questo mio pet project l’esigenza di essere visibile non è in realtà molto forte…ma vedrò di fare le cose nel miglior modo possibile.

Ora che ho deciso di iniziare il blog e ho più o meno chiari gli obiettivi devo pensare a che nome dargli, che è anche una delle cose più divertenti. Il nome del sito normalmente si riflette anche nel nome a dominio e viceversa, ed ha una forte influenza anche nella futura visibilità sui motori: anche per questo va scelto con cura. Normalmente quando mi trovo a scegliere un nome per un sito mi concedo diverso tempo per pensarci su e scrivo una lista di nomi papabili. L’ispirazione arriva spesso mentre mi faccio la barba o durante un giro in bici. Dopo diverse rasature e parecchi kilometri i nomi della mia lista erano:

  1. Non solo SEO
  2. MotoriDiRicerca.info
  3. Crawler.it
  4. WebPromoter.info

Ma come, un’altro blog sui motori di ricerca ?!

Eh sì, ecco qua un’altro blog sulla ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), sul webmarketing e un po’ su tutto quello di cui riuscirò a scrivere. Per la verità avevo l’idea di iniziare un sito informativo da quando i blog ancora non erano di moda… ora che finalmente mi son deciso, probabilmente domani leggerò che ormai i blog sono superati. 😕

Fra poco sono 10 anni (accidenti come passano..) che lavoro nella promozione di siti sui motori di ricerca e per fortuna mantengo lo stesso entusiasmo riguardo a questo lavoro e a tutto ciò che riguarda il Web. Mi piace parlarne e anche scriverne, e ammetto che il primo scopo di questo sito neonato è proprio avere un posto dove esprimere pensieri in libertà su di uno dei miei argomenti preferiti.